tutti i prodotti   -   Offerte speciali  -  domande frequenti   -  Demo  -  pagamenti  -  chi siamo  -  Aggiornamenti

Contiene i livelli di esposizione al rumore dB(A) delle seguenti attrezzature:

Argano
Autobetoniera
Autocarro
Autocarro ribaltabile (Dumper)
Autogru
Battipiastrelle
Betonaggio
Betoniera a bicchiere
Cannello per impermeabilizzazione
Carrello elevatore
Compressore
Costipatore
Escavatore
Escavatore con puntale
Escavatore con martello
Filiera
Flessibile
Frattazzatrice
Fresa manti
Furgone
Grader
Gru
Gruppo elettrogeno
Idropulitrice
Intonacatrice elettrica
Jumbo (perforazione gallerie)
Levigatrice
Macchina battipalo
Macchina per paratie
Macchina trivellatrice
Martello demolitore pneumatico
Martello demolitore elettrico
Mola a disco
Montacarichi
Pala meccanica cingolata
Pala meccanica gommata
Piegatrice
Pistola spruzzaintonaco
Pompa calcestruzzo
Pompa elettrica
Rifinitrice manto stradale
Rullo compressore
Ruspa
Ruspa mini
Saldatrice
Sega circolare
Sega circolare refrattari
Sega clipper
Siluro
Tagliasfalto a disco
Tagliasfalto a martello
Taglio laterizi (Clipper)
Tagliapiastrelle (Clipper)
Trancia-Piegaferro
Trapano
Trapano a percussione
Trapano elettrico
Trapano miscelatore
Troncatrice
Verniciatrice stradale
Vibratore per cemento armato

 

Presente nel   MOS Plus 

La presente relazione Ŕ valida per i cantieri, per ufficio e magazzino la valutazione rumore Ŕ integrata nel DVR specifico.

La presente relazione individua le attrezzature ed i mezzi che superano i limiti di emissione del rumore consentiti dalla legge ed elabora un piano, tramite la distinzione dei dispositivi di protezione dell'udito presenti in commercio e il tempo da impiegare per l'utilizzo delle attrezzature in esame, per ridurre alla fonte l'esposizione dei lavoratori al rumore entro i limiti consentiti dalla legge. 

La relazione contiene i seguenti capitoli (12 pagine)
-- premessa 
-- Scopo della relazione 
-- effetti sulla salute del lavoratore 
-- valori limite di esposizione 
-- tabella delle attrezzature e mezzi che superano i limiti di emissione del rumore consentiti dalla legge 
-- individuazione dei modelli di di protezione dell'udito in commercio da indossare in base all'attrezzatura usata 
-- fasi lavorative sottoposte ad un esposizione al rumore superiore al valore limite. 
-- individuazione dei criteri da adottare per abbassare il valore di esposizione al rumore sotto la soglia limite. 
-- ulteriori criteri di sicurezza: 
-- conclusioni

 

stralcio della relazione

Contenuto dell'allegato: (6 pagine)
-----------elenco valori dB(A)  delle attrezzature di cantiere
-----------elenco valori dB(A)  delle varie fasi lavorative
-----------elenco valori dB(A)  delle varie mansioni degli operai
-----------caratteristiche di attenuazione del rumore degli otoprotettori pi¨ diffusi in commercio.

 

stralcio della relazione sul rumore valori attrezzature prima e dopo
valori attrezzature prima e dopo stralcio della relazione sul rumore
Indicazioni sulla Legge
Il decreto Legislativo 81/08 riporta che il datore di lavoro deve valutare il rumore prendendo in considerazione : il livello, il tipo e la durata dell'esposizione, i valori limite di esposizione e i valori di azione, tutti gli effetti sulla salute, le informazioni sull'emissione di rumore fornite dai costruttori, l'individuazione di attrezzatura alternativa, la disponibilitÓ di dispositivi di protezione dell'udito ed altro. Se a seguito della predetta valutazione il datore di lavoro constata che vengono superati i Valori inferiori di azione deve procedere alla misurazione dei livelli del rumore con apparecchiature idonee.

Conclusione della relazione

(In base a quanto riportato nella presente relazione si pu˛ affermare che, seguendo le direttive indicate, l'esposizione al rumore dei lavoratori viene ridotto sotto i limiti consentiti dalla legge.

SarÓ cura dell'impresa (personale incaricato, RLS, RSPP e datore di lavoro) verificare periodicamente che siano seguite tutte le procedure indicate nella presente e che siano mantenuti in ottimo stato i dispositivi di protezione dell'udito.

Gli operai saranno sottoposti annualmente a visita medica, come previsto dalla normativa vigente.

Non si esclude, il ricorso a diversi metodi di valutazione del rumore, anche attraverso misurazione con macchinari idonei, nel caso si dovessero constatare situazioni lavorative particolari con livelli di esposizione superiori rispetto alla norma.)

 

Presente nel   MOS Plus

 

 

 

Clicca sul documento di interesse

 


© NAIRO srls  -  Via Della Regione 4/b  –  91026 Mazara del Vallo
0923.944325  –  347.7165123  –  E.mail: info@nairo.it  - FAX 0923.663111
P. IVA 02621160817 - Iscrizione C.C.I.A.A. di Trapani n. REA: TP - 184707

Non esitate a contattarci per qualsiasi richiesta di chiarimento.