clicca

 

cerca tra le news

   Ciao Anonimo Home  ·  Registrati  ·  Area Personale   ·  Forum ·  Newsletter  
 
 

 
 

 
 
 
 

Newsletter

Vuoi essere informato sulle nostre news?

Inserisci la tua email, riceverai non più di una newsletter a settimana

Quando invii il modulo, controlla la tua inbox per confermare l''iscrizione

 
normative: IMMOBILI DA COSTRUIRE: ATTO DEL NOTAIO PER TUTELARE L’ACQUIRENTE
14/11/2017

Fornire maggiori garanzie e sicurezze a chi acquista direttamente dall’impresa costruttrice un immobile non ancora realizzato.

Fonte: Confappi.it

IMMOBILI DA COSTRUIRE: ATTO DEL NOTAIO PER TUTELARE L’ACQUIRENTE

Fornire maggiori garanzie e sicurezze a chi acquista direttamente dall’impresa costruttrice un immobile non ancora realizzato. È questo l’obiettivo della legge delega 155/2017 pubblicata in Gazzetta ufficiale, la cui entrata in vigore è prevista per il prossimo 14 novembre.

La legge dà mandato al governo di adottare una serie di misure che obblighino le parti a stipulare un contratto per atto pubblico o scrittura privata autenticata, così che il notaio incaricato possa verificare con più facilità se il costruttore abbia rispettato o meno gli obblighi nei confronti del compratore. In particolare, come disposto dall’articolo 2 della legge 102/2005, il costruttore è obbligato a consegnare all’acquirente, a pena di nullità del contratto, una fideiussione di importo corrispondente alle somme e al valore di ogni altro eventuale corrispettivo che il costruttore ha riscosso e, secondo i termini e le modalità stabilite nel contratto, deve ancora riscuotere dall'acquirente prima del trasferimento della proprietà o di altro diritto reale di godimento. L’articolo 4 della stessa legge prevede, sempre da parte del costruttore, l’obbligo di stipulare e consegnare all'acquirente, all'atto del trasferimento della proprietà, una polizza assicurativa indennitaria decennale a beneficio dell'acquirente e con effetto dalla data di ultimazione dei lavori a copertura dei danni materiali e diretti all'immobile, compresi i danni ai terzi, derivanti da rovina totale o parziale oppure da gravi difetti costruttivi delle opere, per vizio del suolo o per difetto della costruzione, e comunque manifestatisi successivamente alla stipula del contratto definitivo di compravendita o di assegnazione.

VISIONA L'ARTICOLO ORIGINARIO DA CONFAPPI.IT

 


 
 
 
Privacy Policy

 

Aedilweb.it - edilizia in rete
email: info@aedilweb.it
tel. 0923.944325
© 2001-2016 Aedilweb.it - Tutti i diritti riservati.
P.iva: 02621160817

Aedilweb.it, non si ritiene responsabile dei siti collegati ad aedilweb attraverso i propri links o banner, ne' delle informazioni contenute negli annunci pubblicitari sia gratuiti che a pagamento presenti nel proprio sito, inseriti o commissionati dagli utenti, ne' di informazioni commerciali o pubblicitarie, di societa' o ditte esterne, da noi inviate tramite email agli iscritti della nostra news letter.